logo Zinella Scherma scritta Zinella Scherma
SALA SCHERMA - PALASAVENA - VIA CASELLE, 26
SAN LAZZARO DI SAVENA - BOLOGNA
zinellascherma@libero.it
C.F.: 91186620372
 

Ultimo aggiornamento: 09/10/2017
Inseriti i risultati della prima prova (assoluti spada e paralimpici 6 armi) di Erba (7-8 ottobre)


NEWS

Vai alle precedenti notizie pubblicate


Ingresso fiera di Erba PIOGGIA DI MEDAGLIE PARALIMPICHE A ERBA (CO) E RISULTATI DI ANCONA
Decisamente positivo il bilancio della spedizione a Erba, nei pressi di Como, per la squadra paralimpica Zinella: sono infatti ben sette le medaglie conquistate nella prima prova paralimpica nazionale. I nostri atleti sono riusciti infatti ad appendersi al collo ben due ori, un argento e quattro bronzi. I due ori sono del grande Emanuele Lambertini (cat. A) che giunge primo sia nel fioretto che nella spada. L'argento Ŕ per Leonardo Rigo (cat. C). Due dei bronzi sono di Monia Bolognini (cat. C): uno per il fioretto ed uno per la spada; mentre gli altri due sono rispettivamente di Gianfranco Bompane (cat. C) e di Stefano Fusconi (cat. B) entrambi nel fioretto. I risultati fuori dal podio vedono inoltre nella spada maschile Stefano Fusconi 9░, Gianfranco Bompane 11░ e Claudio Bocchi (cat. C) 13░.
Nello stesso weekend si Ŕ svolta, sempre ad Erba, la prima prova nazionale assoluti di spada che ha visto la partecipazione di un solo nostro atleta, Lorenzo Mucciarella, che ha ottenuto un onorevolissimo 71░ posto sull'esercito dei 388 partecipanti, perdendo, dopo un discreto girone, nei 128 per 13-15 dal perugino Allegrucci.
Nel weekend precedente (30/9-1/10) si Ŕ inoltre svolta ad Ancona l'omologa prima prova nazionale assoluti dedicata al fioretto e alla sciabola. Sono stati diversi i nostri atleti a partecipare nel fioretto: per la prova femminile Maki Isomoto (133a), Vittoria Galli (160a), Maria Isabella Gardi (189a), Elisa Doratelli (212a); per la prova maschile Agostino Gamberini (246o), Andrea Giacomozzi (301o), Federico Candeletti (337o), Aleksandr Trento (340o).

Il centro storico di Varsavia VARSAVIA: COPPA DEL MONDO PARALIMPICA E MONDIALI PARALIMPICI UNDER 23: EMA È VICECAMPIONE DEL MONDO UNDER 23 NEL FIORETTO E NELLA SPADA
Lungo impegno in Polonia per Emanuele Lambertini: a Varsavia infatti si svolge dal 29 giugno al 3 luglio una prova paralimpica di Coppa del Mondo seniores e dal 3 al 5 luglio i Mondiali paralimpici Under 23.
Nella Coppa del mondo Emanuele si ferma ai piedi del podio nel fioretto acchiappando un bel 8 posto: dopo un girone così così entra in diretta in quindicesima posizione; batte il russo Nikita Nagaev per 15 a 8, poi il compagno di nazionale Matteo Betti per 15 a 11 per poi frantumare, nei quarti, le sue speranze di proseguire. La sconfitta è per 15 a 7 tramite il fortissimo cinese Sai Chun Zhong che andrà poi a vincere la gara.
Nella spada si deve fermare nei 16: dopo avere superato nei 32 l'ungherese Gyula Mato (15-7), si deve arrendere all'idolo di casa, il polacco Michal Nalewajek, per 15 a 7. La classifica finale lo vede al 13o posto. L'ultima gara di Ema per la fase seniores è dedicata alla spada a squadre: l'Italia composta da Lambertini, Dei Rossi, Betti e Leopizzi è quinta. Dopo avere perso con la Cina (45-32) la gara che avrebbe aperto le porte alle seminfinali, l'Italia vince tutti gli incontri della finalina per il 5o posto, sbarazzandosi prima dell'Ungheria (45-36) e poi dell'Ucraina con un combattutissimo 45-44.
Viene quindi il momento dei Mondiali Under 23 (4 luglio) e qui Ema splende: è sua la medaglia d'argento nel fioretto. Terminata la fase a gironi in terza posizione, batte il kuwaitiano Sulaiman ALI (15-2) nei sedici, poi il russo Oleg GAVRILENKOV (15-6) e in semifinale il polazzo Alan SURAJEWSKI (15-6), per perdere di un soffio (15-13) con il turco Hakan AKKAYA, numero uno del seeding.
Il giorno successivo (5/7) eccolo nella spada: il girone fila liscio con tutte vittorie e approda quarto nei 32. Sconfigge il tedesco Schrader nei 16 per 15-1, poi lo spagnolo Nejjar negli 8 per 15-5 e il russo Dronov in semifinale per 15-12, prima di arrendersi in finale all'altro russo Shaburov per 15-12.Forza Ema, sei un grandissimo!!!

I partecipanti alla maratona MARATONA DI PARIGI UNDER 14: UN ECCELLENTE OTTAVO POSTO PER MILLO E UNA BELLA PRESTAZIONE PER CIOLI
Nel weekend del 24-25 giugno si è svolta a Parigi l'edizione under 14 della celebre Maratona internazionale di fioretto.
Due i nostri atleti presenti, accompagnati dai genitori e dalla nostra instancabile maestra Magda Melandri. Grande gara di Luca Millo nella categoria U13, che pur approdando alla fase finale al 26 posto riesce a recuperare un sacco di posizioni, perde nei sedici, ma viene vince il ripescaggio e riesce a concludere le sue fatiche sul podio, conquistando un bellissimo ottavo posto. Bravo anche Simone Cioli che dopo ben quattro tornate di gironi, sfiora per un pelo la fase finale, piazzandosi al 37o posto.

Magda, Luca e Simone
Magda, Luca e Simone
Il podio del fioretto maschile cat. U13
Il podio del fioretto maschile cat. U13




Emanuele Lambertini TITOLO ITALIANO IN SPADA E BRONZO IN FIORETTO PER LAMBERTINI, DUE BRONZI PER BOLOGNINI
Ottime notizie da Gorizia, dove dall'8 al 10 giugno, in parallelo con gli Assoluti, si sono svolti i Campionati Italiani di Scherma Paralimpica e Non Vedenti.
La nostra punta di diamante, Emanuele Lambertini ha come al solito brillato aggiudicandosi il titolo italiano in spada cat. A (sconfiggendo in finale l'amico-rivale delle Fiamme Azzurre Matteo Betti per 15-12) ed il terzo posto nel fioretto cat. A (sconfitto in semifinale dallo stesso Betti per 15-14).
Emanuele si è aggiudicato inoltre, con la squadra delle Fiamme Oro, il titolo italiano a squadre di spada.
Molto buone anche le gare di Monia Bolognini che ha conquistato il bronzo nel fioretto (semifinale vinta dalla padovana Anna Soldero) e nella spada cat. C (semifinale vinta dalla torinese Consuelo Nora).
Gianfranco Bompane si è aggiudicato la 7a posizione nel fioretto cat. C e ha sfiorato il podio con un bel 5o posto nella spada (sempre cat. C). Claudio Bocchi è 10o nella spada cat. C.
Nel Campionato italiano non vedenti un buon 12o posto per Strato Petrucci, che deve arrendersi per un soffio (10-8) al fiorentino Alessandro Ceccarelli. La vittoria dell'assalto lo avrebbe portato ad incontrare l'ex collega di sala, Roberto Realdini, che ha poi vinto il titolo italiano.

Il podio della spada cat. A
Il podio della spada cat. A
(foto A. Bizzi)
Monia Bolognini
Monia Bolognini con la sua medaglia nel fioretto
(foto A. Bizzi)
Strato Petrucci in una pausa di riflessione
Strato Petrucci in una pausa di riflessione
(foto A. Bizzi)




Magda Melandri ...E DOPO IL TITOLO EUROPEO ECCO QUELLO ITALIANO
Dopo il recentissimo trionfo agli europei di Chiavari, Magda Melandri si mette in tasca anche il titolo italiano di fioretto categoria II, conquistando un magnifico oro ai Campionati Italiani Master di Longarone (BL) svoltisi domenica 4 giugno.
La doppia vittoria la fa balzare ovviamente in prima posizione nel ranking nazionale, assicurandole così la convocazione per i mondiali master in programma a Maribor (Slovenia) dal 16 al 21 ottobre.
In gara a Longarone anche Simone Romanin che ottiene un onorevolissimo 7o posto nella categoria 0 di fioretto e Massimo Saretta 28o nella categoria II sempre di fioretto.
Il podio del fioretto femminile cat. II
Il podio del fioretto femminile cat. II
(foto dalla pagina FB di AMIS)
Il podio del fioretto maschile cat. 0
Il podio del fioretto maschile cat. 0
(foto dalla pagina FB di AMIS)




Magda Melandri (foto Trifiletti) MAGDA MELANDRI CAMPIONESSA EUROPEA MASTER
Un bellissimo oro continentale quello conquistato nel fioretto cat. II dalla nostra amata maestra Magda Melandri ai Campionati europei svoltisi a Chiavari in Liguria dal 25 al 28 maggio.
Terminato il girone Magda approda al tabellone di eliminazione diretta a 32 in ottava posizione. Vince il primo assalto con la connazionale Loredana Grillo (10-3), poi incontra la francese Fabienne Brousse Brunel (10-5), per giungere in semifinale battendo nei quarti la tedesca Britta Hilgers (10-3). Qui incontra la britannica Caron Hale alla quale infligge uno spiazzante 10 a 0. Infine i riflettori della pedana della finale la vedono trionfare sulla tedesca Silke Weltzien per 10 a 7.
Bravissima Magda!!!

Magda in una pausa tra gli assalti(foto Trifiletti/Bizzi)
Magda in una pausa tra gli assalti
(foto Trifiletti/Bizzi)




Valentina Vezzali VALENTINA VISITA LA SALA SCHERMA ZINELLA
Il 20 marzo, la grande Valentina Vezzali, era in trasferta a San Lazzaro per presentare un interessante progetto di Laboratorio 0246, l'associazione di promozione sportiva e sociale per la prima infanzia di cui la campionessa è presidente. Con il patrocinio del CONI e in collaborazione con comuni come San Lazzaro, Laboratorio 0246 promuove, studia e allestisce zone di gioco all'interno di parchi per divulgare e favorire le prime esperienze motorie, ludiche e sensoriali dei bimbi. Nell'ambito di queste iniziative a San Lazzaro nascerà presto un'area attrezzata nel parco di via Fornace.
Valentina è poi venuta in visita nella nostra sala scherma, rimanendo favorevolmente colpita dal fatto che si pratichi realmente e quotidianamente la scherma per tutti ad alto livello, sia disabili che non, ...segno evidente che l'integrazione è possibile e non è solo teoria!
Valentina Vezzali scrive una dedica su una parete della sala scherma
Valentina Vezzali scrive una dedica alla Zinella
Valentina con Magda e Stefano
Valentina con Magda e Stefano
Valentina con Gianfranco Bompane
Valentina con Gianfranco Bompane


tv ZINELLA SCHERMA IN TV
╚ finalmente disponibile il servizio realizzato presso la Zinella Scherma per CODEC TV, il programma televisivo realizzato dalla redazione FlashVideo del Comune di Bologna.
Il pezzo giornalistico Ŕ disponibile su youtube al seguente indirizzo: www.youtube.com/watch?v=pXPAjHznYvA.
Il servizio Ŕ stato trasmesso diverse volte a partire dal primo gennaio sulle reti locali LepidaTV, Nuovarete, Rete 8 e 7 Gold Emilia Romagna.



 Vedi le precedenti notizie pubblicate 



LE GARE FEDERALI IN PROGRAMMA NEI PROSSIMI 30 GIORNI

21/10/2017 - 22/10/2017
Cividale del Friuli (UD)
Gran Premio Giovanissimi:
1¬ prova interregionale - 1¬ tranche
specialitÓ: spada
28/10/2017 - 29/10/2017
Novara
Gran Premio Giovani:
1¬ prova Nazionale Cadetti
specialitÓ: fioretto-sciabola
28/10/2017 - 29/10/2017
S. Giorgio di Nogaro (UD)
Gran Premio Giovanissimi:
1¬ prova interregionale - 2¬ tranche
specialitÓ: fioretto-sciabola
04/11/2017 - 05/11/2017
Caserta
Circuito master:
2¬ prova master - 1¬ tranche
specialitÓ: spada
04/11/2017 - 05/11/2017
Caserta
Gran Premio Master:
Trofeo delle Regioni Master - 1¬ tranche
specialitÓ: spada
04/11/2017 - 05/11/2017
Foggia
Gran Premio Giovani:
1¬ prova Nazionale Cadetti
specialitÓ: spada
07/11/2017 - 12/11/2017
Roma
Gran Premio Assoluti:
Campionati del mondo paralimpici
specialitÓ: 6 armi
11/11/2017 - 12/11/2017
Ravenna
Torneo Nazionale Under 14:
1¬ prova
specialitÓ: spada
18/11/2017 - 19/11/2017
Mazara del Vallo (TP)
Torneo Nazionale Under 14:
1¬ prova
specialitÓ: sciabola

ALTRE GARE O EVENTI SEGNALATI PER I PROSSIMI 30 GIORNI

NESSUNA