logo Zinella Scherma scritta Zinella Scherma
SALA SCHERMA - PALASAVENA - VIA CASELLE, 26
SAN LAZZARO DI SAVENA - BOLOGNA
asdzinellascherma@gmail.com
C.F.: 91186620372
 

Ultimo aggiornamento: 16/01/2023
Inseriti i risultati delle Qualificazioni regionali Giovani e Cadetti e della seconda prova regionale GPG (Lugo, 14-15 gennaio)


LEZIONE DI PROVA GRATUITA

CLICCA QUI PER PRENOTARE LA TUA LEZIONE GRATUITA DI PROVA

NEWS

Vai alle precedenti notizie pubblicate


Cambio email ATTENZIONE: È CAMBIATO L'INDIRIZZO E-MAIL DI ZINELLA SCHERMA


ATTENZIONE:
il nuovo indirizzo ufficiale di Zinella Scherma è:

asdzinellascherma@gmail.com








Leonardo Rigo esulta per il titolo (da Foto Bizzi) VARSAVIA: LEO CAMPIONE D'EUROPA NEL FIORETTO PARALIMPICO E BRONZO NELLA SPADA, EMA TRE VOLTE ARGENTO
Il 1° dicembre 2022, a Varsavia in Polonia, Leonardo Rigo vince il titolo europeo nel fioretto paralimpico individuale cat. C, dopo avere conquistato, due giorni prima il bronzo nella spada. Eccezionale impresa anche di Emanuele Lambertini, che bissa le posizioni di quindici giorni fa in Coppa del Mondo ottenendo due bellissimi argenti, uno nel fioretto ed uno nella spada, nonché un ulteriore argento nel fioretto a squadre. Quinto posto invece, sempre per Lambertini nella prova a squadre di spada.
Le prime gare in programma sono quelle di spada individuale (29/11). Nella cat. A Lambertini è esentato dai gironi ed entra in diretta nei 32 in seconda posizione. Vince 15-10 il primo assalto con l''ucraino Oleksii Zakusyolov, rischia (15-14) negli otto con il trevigiano Matteo Dei Rossi, per poi battere in semifinale il tedesco Maurice Schmidt per 15-12. Si deve infine arrendere 8-15 al fortissimo inglese Piers Gilliver.
Nella categoria C, invece, Leonardo Rigo, dopo un girone non particolarmente esaltante (2v-3s) accede agli otto in quinta posizione, lì batte l'isareliano Kanstantsin Kavaliou 15-7, per poi doversi arrendere 8-15 all'ucraino Serhii Shavkun.
Il 30/11 è il giorno della prova a squadre di spada, dove l'Italia, rapprensentata da Emanuele Lambertini, Michele Massa, Edoardo Giordan e Matteo Dei Rossi, si piazza al 5° posto sconfitta inizialmente dalla Polonia 38-45, e sconfiggendo in seguito Grecia (45-33) e Germania (45-40).
Il fioretto individuale è in programma il 1° dicembre: nella cat. C, Leo parte molto meglio piazzando tutte vittorie in girone. Entra primo negli otto e in semifinale batte nuovamente l'isareliano Kanstantsin Kavaliou 15-7, per poi sconfiggere in finale l'ucraino Serhii Shavkun per 15-12 e salire sul podio più alto d''Europa.
Bellissima la corsa anche di Emanuele Lambertini: come per la spada anche in questo caso salta il girone per entrare in diretta terzo nei 32. Nei 16 batte il francese Luca Platania Parisi 15-9 e negli otto l'ucraino Andrii Demchuk (15-14). Come quindici giorni prima, la semifinale è tutta italiana, ma anche questa volta Ema supera Matteo Betti per 15-8, prima di soccombere (nuovamente) 4-15 al campione ungherese Richard Osvath.
Per i nostri atleti, gli europei si concludono il 2 dicembre con il fioretto a squadre: l'Italia (Emanuele Lambertini, Michele Massa, Matteo Betti e Marco Cima) parte col ranking n. 2 e incontra nei quarti l'Ungheria che supera 45-31. Abbastanza agevole anche la semifinale contro la Francia che si conclude 45-28 per gli azzurri. La finale è con la Gran Bretagna e la squadra d'Oltremanica riesce a spuntarla per 45-40 in un incontro molto più combattuto di quanto dica il punteggio.

Emanuele Lambertini COPPA DEL MONDO A EGER: DUE ARGENTI E UN BRONZO PER EMANUELE LAMBERTINI
Ottimo esordio per Emanuele Lambertini impegnato dal 17 al 20 novembre a Eger, in Ungheria, per la prima tappa della Coppa del Mondo Paralimpica 2022/2023, che rappresenta il primo evento valido per la qualificazione ai Giochi di Parigi 2024.
Per lui due argenti individuali nella cat. A, sia di fioretto che di spada, ed un bronzo nella prova Open di spada.
La prima gara è quella di spada individuale: qui, esentato dai gironi assieme ai primi 16 del ranking internazionale entra in diretta nei 32 in seconda posizione. Vince 15-9 il primo assalto con l''iracheno Hayder Al-Ogaili, poi affronta l''amico connazionale Matteo Betti che supera 15-9, rischia (15-14) negli otto con un altro iracheno, Zainulabdeen Al-Madhkhoori, per poi battere in semifinale il francese Luca Platania Parisi per 15-7. Si deve infine arrendere 9-15 al fortissimo inglese Piers Gilliver.
Analoga la cavalcata della seconda gara, il fioretto individuale: anche in questo caso salta il girone e i 64, per entrare in diretta terzo nei 32. Qui batte il francese Enzo Giorgi per 15-5, nei 16 è la volta dell''iracheno Zainulabdeen Al-Madhkhoori (15-6) e negli otto l''ucraino Andrii Demchuk (15-10). La semifinale è tutta italiana e qui Ema supera Matteo Betti per 15-13, prima di soccombere all''ungherese Richard Osvath per 12-15.
Domenica 20 è quindi il momento della gara open a squadre miste di spada. In squadra con lui: Emanuele Gianmarco, Veronica Martini e Rosanna Pasquino. Dopo la vittoria contro la Corea del Sud (20-14), in semifinale la squadra si deve arrendere alla Francia per 20-14, ma riesce a spuntarla per la medaglia di bronzo con un combattutissimo 20-19 contro la Polonia nella finalina per il terzo posto.

logo Zinella TRE ORI, DUE ARGENTI E DUE BRONZI ZINELLA ALLA PRIMA PROVA GPG A SAN LAZZARO
Gli Under 14 della Zinella si mettono subito in mostra accapparrandosi ben 7 medaglie nelle prove di fioretto della prima prova regionale del Gran Premio Giovanissimi svoltasi a San Lazzaro il 12 e il 13 novembre.
Tre gli ori con Anita Pagotto (Ragazze/Allieve), Vittoria Grasso (Giovanissime) e Riccardo Mazzitelli (Allievi).
Argento per Cecilia D’Andrea (Bambine) e Sofia Dogaru (Giovanissime). Bronzo per Virginia Pasqualetti (Ragazze/Allieve) e Federico Tugnoli (Giovanissimi).
Poi i piazzamenti di pregio di Lorenzo Meravigli, Angelo Fontana, Matteo Angelini, Niccolò Biondi, Mattia Sirri, Mattia Sirri e Alessandro Suma. Nelle prove di spada bell''esordio per Greta Iuppariello e discreti piazzamenti per Nicolò Biondi, Riccardo Mazzitelli e Angelo Fontana.
Nello stesso week-end si è svolta anche a Carrara la prova nazionale giovani, dove sono scesi in pedana Vittoria Galli, Luca Millo, Federico Zanni e Simone Cioli.

logo paralimpica LAMBERTINI E RIGO AZZURRI REGALANO ALLA ZINELLA GLI EUROPEI DI VARSAVIA
Da ''Il Resto del Carlino'' del 10/11/2022

''Emanuele Lambertini e Leonardo Rigo convocati per i campionati Europei paralimpici di scherma, in programma a Varsavia (Polonia) dal 29 novembre al 4 dicembre.
Lambertini e Rigo, entrambi cresciuti nella Zinella San Lazzaro, saranno impegnati in due armi: la spada e il fioretto.
Lambertini comincerà l''avventura il 29 novembre, con l''individuale di spada maschile categoria A. Sarà il primo di quattro impegni consecutivi, con un calendario che potrebbe proseguire con la spada a squadre (la formazione deve ancora essere comunicata) e andrà avanti con il fioretto categoria A e il fioretto a squadre.
Anche Rigo esordirà il 29 nella spada maschile categoria C.''

Emanuele Lambertini COPPA DEL MONDO PARALIMPICA DI PISA: DUE ARGENTI PER EMANUELE LAMBERTINI
Si è svolta a Pisa dal 22 al 25 settembre la prova di Coppa del Mondo IWAS dedicata agli atleti in carrozzina, che ha visto la partecipazione del nostro grande Emanuele Lambertini, nonché atleta di punta della nazionale italiana e l''esordio in categoria B, nonostante la classificazione a loro assegnata sia la C, di Leonardo Rigo e Matteo Adesso. Notevole il bottino portato a casa da Emanuele con due argenti (fioretto individuale cat. A e a squadre, insieme a Betti, Cima e Massa) e l''ottavo posto nella spada individuale cat. A.
Rigo e Adesso ottengono rispettivamente il 21° ed il 22° posto nel fioretto individuale cat. B e il 21° e 28° nella spada individuale cat. B.
Per ripercorrere tutte le fasi delle loro gare potete consultare il sito engarde-service.

spada QUALIFICAZIONI REGIONALI DI SPADA A SAN LAZZARO: MILLO E MUCCIARELLA QUALIFICATI
Luca Millo e Lorenzo Mucciarella, rientrando nel primo 30% dei classificati, si qualificano per la prima prova di zona Assoluti di Spada, grazie rispettivamente alla loro 15a e 28a posizione ottenute il 25 settembre al Palazzetto "casalingo" di San Lazzaro, in occasione della prima prova regionale di spada maschile. Dietro di loro belle prestazioni anche di Riccardo Tassinari (80°) e Gianluca Cavarra (92°).
Nella prova femminile si sono cimentate Sara Koller (44a) e Alessandra Pernozzoli (57a).

 Vedi le precedenti notizie pubblicate 



LE GARE FEDERALI IN PROGRAMMA NEI PROSSIMI 30 GIORNI

11/02/2023 - 12/02/2023
Terni
Circuito master:
4ª Prova nazionale master
specialità: 6 armi

ALTRE GARE O EVENTI SEGNALATI PER I PROSSIMI 30 GIORNI

04/02/2023 - 05/02/2023
Rovigo
Torneo Nazionale Under 14:
Prova a squadre
specialità: fioretto
11/02/2023 - 12/02/2023
San Severo (FG)
Torneo Nazionale Under 14:
Prova a squadre
specialità: sciabola
18/02/2023 - 19/02/2023
Bolzano
Torneo Nazionale Under 14:
Prova a squadre
specialità: spada
24/02/2023 - 26/03/2023
Montesilvano (Pe)
Gran Premio Assoluti:
Camp. Italiani a squadre - Serie C2 - Zona 2
specialità: spada
25/02/2023 - 26/02/2023
La Spezia
Gran Premio Assoluti:
2ª Prova di qualificazione di zona 1 - Assoluti
specialità: fm, ff, scm, scf