logo Zinella Scherma scritta Zinella Scherma
SALA SCHERMA - PALASAVENA VIA CASELLE, 28
SAN LAZZARO DI SAVENA
zinellascherma@libero.it
C.F.: 91186620372

ARCHIVIO NEWS

Trovati 92 record
Pagina 1 di 10

lucchetto
Data: 10/04/2017
CHIUSURE (E APERTURE) DI PASQUA, LIBERAZIONE E FESTA DEL LAVORO
La Sala Scherma resterà chiusa dal 14 al 18 aprile compresi, il 24, 25 aprile e il 1o maggio.
Solo per gli atleti impegnati nelle prossime gare (anche paralimpici) saranno comunque effettuate le seguenti aperture straordinarie:
VEN 14/4 dalle 17.00 alle 18.30 atleti del 2007 e 2008 iscritti al torneo promozionale del 23 aprile
dalle 18.00 alle 20.30 Agonisti
MAR 18/4 dalle 17.00 alle 20.30 Agonisti e Agonisti paralimpici
MER 19/4 dalle 17.00 alle 18.30 atleti del 2007 e 2008 iscritti al torneo promozionale del 23 aprile
dalle 18.00 Allenamento regolare per tutti
LUN 24/4 dalle 18.00 alle 20.00 Agonisti
MAR 25/4 dalle 18.00 alle 20.00 Agonisti


Maschera natalizia
Data: 27/12/2016
GARA/ALLENAMENTO DI NATALE DI GIOVEDÌ 29 DICEMBRE E ALTRI ALLENAMENTI DEL PERIODO NATALIZIO
La gara di Natale Zinella di fioretto maschile e femminile sarà così strutturata:
Categorie: Esordienti/PL (2008-2007), Maschetti/Bambine (2006), Giovanissimi/e (2005) e paralimpici Cat. C
Appello e conferma iscrizioni: ore 13.00/13.30;
Inizio gara: ore 14.00 (termine previsto ore 17.30 circa)

Categorie: Ragazzi/e (2004), Allievi/e (2003), assoluti (2003-1893)
Appello e conferma iscrizioni: ore 16.00/16.30
Inizio gara: ore 17.00, termine previsto ore 20.30

Si ricorda che gli atleti dovranno essere regolarmente tesserati Fis e utilizzare materiale conforme alle norme in vigore, sarà ammessa la maschera regolamentare senza la gorgera da fioretto.
Alla conferma iscrizioni verrà versata la quota di 5 euro ad atleta quale contributo arbitraggio per le categorie sino ai giovanissimi e contributo gestione sala scherma. Non sono inoltre previsti premi per nessuna categoria nè arbitraggio nelle categorie ragazzi/assoluti.
È possibile iscriversi o mandare disdetta sino al 28/12 inviando mail di richiesta a zinellascherma@libero.it

Si ricorda infine che per gli atleti AGONISTI, in vista delle gare di inizio anno (in particolare il GPG interregionale alle 6 armi del 6/7 gennaio a Faenza e la 2ª prova Cadetti di Terni (13/15 gennaio), ci sarà la possibilità di allenarsi in sala scherma i giorni 27, 28, 29 dicembre e 3, 4, 5 gennaio dalle ore 17 alle ore 20.

La sala scherma dal 9 gennaio riaprirà con l''orario canonico.



maschera natalizia
Data: 30/11/2016
DICEMBRE ZINELLA: EVENTI E VACANZE
Un dicembre inteso aspetta gli atleti Zinella Scherma, ma non mancheranno i momenti per fare bisboccia!
Si comincia subito con una giornata di festa. Quella organizzata per SABATO 3 DICEMBRE 2016, per festeggiare Emanuele EMA Lambertini, il nostro grandissimo atleta fresco di medaglie mondiali e della partecipazione alle Paralimpiadi.

DOMENICA 11 DICEMBRE durante tutta la giornata, in occasione della Qualificazione regionale Assoluti di spada, al Palazzetto dello Sport di Pianoro, ci sarà la possibilità di acquistare materiale schermistico negli stand presenti.

SABATO 17 E DOMENICA 18 DICEMBRE per gli atleti AGONISTI UNDER 14 DI FIORETTO, NONCHÉ ATLETI PARALIMPICI E NON VEDENTI: gara nazionale ad Ancona (i dettagli sono evidenziati nei comunicati affissi in bacheca in sala scherma).

LUNEDI 19 DICEMBRE dalle ore 17 in avanti esibizione degli atleti principianti e a seguire brindisi augurale di buone feste.

PER QUANTO RIGUARDA LA CHIUSURA PER VACANZE NATALIZIE:
Per i PRINCIPIANTI le vacanze natalizie andranno dal giorno 24/12/2016 al giorno 8/1/2017 inclusi.
Per gli AGONISTI, in vista delle gare di inizio anno (in particolare il GPG interregionale alle 6 armi del 6/7 gennaio a Faenza e la 2ª prova Cadetti di Terni (13/15 gennaio), le vacanze natalizie saranno molto più brevi. Ci sarà infatti la possibilità di allenarsi in sala scherma i giorni 27, 28, 29 dicembre e 3, 4, 5 gennaio dalle ore 17 alle ore 20.

INFINE: GIOVEDÌ 29 DICEMBRE 2016 alle ore 14 si svolgerà la Gara di Natale degli atleti AGONISTI.

Che dite? Ce n''è di carne al fuoco, eh? :D

immagine
Data: 08/08/2016
5 SETTEMBRE RIAPERTURA SALA SCHERMA (CON ORARIO PROVVISORIO FINO AL 16 SETTEMBRE)
Dal 5 settembre la Sala Scherma riapre solo per gli atleti agonisti (nati prima del 2008) olimpici e paralimpici. FIno al 16 settembre è previsto il seguente orario provvisorio:
  • Lunedì 17/21 (ALLENAMENTI con orario delle singole giornate come da orario ufficiale pubblicato)
  • Martedì 18/21
  • Giovedì 18/20
  • Venerdì 17/21
Dal 19 settembre entrerà in vigore l''orario definitivo con sala aperta tutti i giorni. Sempre dal 19 settembre saranno aperte anche le prove per PRINCIPIANTI con orario corrispondente al relativo gruppo di età.

Si ricorda che la sala scherma è accessibile esclusivamente agli atleti in regola con il pagamento della quota 2016/17: effettuato il pagamento, gli atleti dovranno inviare immediatamente una email con la ricevuta di pagamento all''indirizzo zinellascherma@libero.it per consentire la regolarizzazione del rinnovo del tesseramento. Chi effettuerà il pagamento entro il 15 settembre usufruirà dello sconto sulla quota annuale pagata in soluzione unica.
Le divise a noleggio verranno consegnate previo pagamento noleggio annuale. Le tariffe di quest''anno sono le seguenti: 100 euro per divisa 350NW e giubbetto elettrico, 150 euro per divisa 800 Nw e giubbetto elettrico.

Emanuele Lambertini
Data: 15/07/2016
EMANUELE LAMBERTINI ALLE OLIMPIADI!!!
E' una grande gioia per tutti noi poterlo annunciare, ora finalmente è ufficiale: Emanuele Lambertini, 17 anni, andrà alla Paralimpiadi di Rio de Janeiro.
Questo grazie ad una wild card ottenuta a seguito del brillante finale di stagione (come ad esempio l'oro ed il bronzo nei campionati italiani e l'argento agli europei). Il talento della Zinella Scherma gareggerà nelle prove di Fioretto maschile, individuale e a squadre e sarà in pedana il 14 e il 16 settembre. Lo scorso weekend (16/17 luglio), tra l'altro, è stato impegnato a Varsavia per una prova di Coppa del Mondo: decisamente un'ottima occasione preparatoria in vista della grande emozione di Rio.
A Varsavia, non ha ovviamente dato tutto, ma è tuttavia riuscito a sfiorare il podio del fioretto, giungendo ai quarti di finale. Dopo avere battuto negli ottavi il russo Yusupov (15-10), si è visto sbarrato l'accesso al podio da un altro russo, Fedyaev, che lo ha fermato sul 15 a 8.
Per lui comunque un magnifico 7° posto in Coppa de Mondo da archiviare nel suo, nonostante la giovane età, già ampio palmarès internazionale.
Meno fortunata la gara di spada che lo ha visto fermarsi al 24° posto, battuto 15 a 7 dallo stesso atleta del fioretto: il russo Fedyaev, che sta mostrando di essere un po' la sua bestia nera.
In ogni caso, grande Ema!!!
Un enorme in bocca al lupo da tutta la società per questo grandissimo atleta!
Ed ecco infine, per approfondire il profilo di Emanuele, una bella intervista apparsa sul Resto del Carlino del 14 luglio.


Articolo dal Resto del Carlino - 14/7
Articolo dal Resto del Carlino - 14/7



Ema mostra i suoi trofei
Data: 13/06/2016
CAMPIONATI ITALIANI PARALIMPICI DI ROMA: LAMBERTINI VINCE IL TITOLO ITALIANO DI SPADA (ED E' TERZO IN FIORETTO), MONIA E ROSS TERZE IN SPADA CAT. C (MONIA ANCHE IN FIORETTO), STRATO E' BRONZO TRA I NON VEDENTI
Bellissime notizie per la Zinella Scherma da Roma, dove tra il 10 ed il 12 giugno si sono svolti i Campionati Italiani Paralimpici. Emanuele Labertini evidentemente ancora carico per la medaglia europea fa il vuoto dietro di se aggiudicandosi il titolo italiano nella spada cat. A (15-6 in semifinale con Dei Rossi e 15-11 in finale con Betti). Ottima la prova anche nel fioretto per il nostro Emanuele, che purtroppo si ferma in semifinale (9-15 per Dei Rossi) conquistando comunque un ottimo bronzo. Sul podio anche il reparto femminile: Rossella Placuzzi è terza nella spada cat. C, a parimerito con Monia Bolognini, che conquista un bronzo anche nel fioretto cat. C. Buoni i piazzamenti degli altri atleti Zinella accorsi nella Capitale: Stefano Fusconi (cat. B) è 6° nel fioretto e 10° nella spada. Gianfranco Bompane (Cat. C) è 6° nel fioretto e 10° nella spada. Claudio Bocchi è 13° nella spada cat. C.
Dulcis in fundo: bellissima medaglia di bronzo anche per Strato Petreni nella prova dei non vedenti.

Emanuele: il podio di spada (Foto A. Bizzi)
Emanuele: il podio di spada (Foto A. Bizzi)
Emanuele: il podio di fioretto (Foto A. Bizzi)
Emanuele: il podio di fioretto (Foto A. Bizzi)
Ross e Monia: il podio di spada (Foto A. Bizzi)
Ross e Monia: il podio di spada (Foto A. Bizzi)
Monia: il podio di fioretto (Foto A. Bizzi)
Monia: il podio di fioretto (Foto A. Bizzi)
Strato mostra i trofei (Foto A. Bizzi)
Strato mostra i trofei (Foto A. Bizzi)



Magda sul podio di Rimini
Data: 30/05/2016
ORO E TITOLO ITALIANO MASTER 2016 PER MAGDA MELANDRI, SIMONE ROMANIN ARGENTO
Bel colpo in vista della chiusura della stagione agonistica 2015-16 per gli atleti Zinella con il bellissimo oro di Magda Melandri ai Campionati Italiani Master di fioretto (cat. 2) e con un prezioso argento nello stesso Campionato per Simone Romanin nella categoria 0 maschile.
Assolutamente irreprensibile la gara della Melandri che si lascia mettere sette stoccate in TUTTA la gara (gironi compresi) prima di mettere l'ultima botta nell''assalto di finale contro la trevisana Margherita Camerin.
Leggermente più accidentato, ma non poi più di tanto, il percorso di accesso alla finale per Simone Romanin: due sconfitte al girone (da 9!) poi batte in successione il jesino Wolny e D'Attellis di Chivasso ed è purtroppo sconfitto in finale dal torinese Alberto Novo per 10 a 6.

Magda sul podio di Rimini
Magda sul podio di Rimini
Simone sul podio di Rimini
Simone sul podio di Rimini



Simone sul podio di Sassuolo
Data: 23/05/2016
SASSUOLO: SIMONE ROMANIN PER LA QUINTA VOLTA CAMPIONE REGIONALE, MAGDA MELANDRI SECONDA E ISABELLA GARDI TERZA.
SABATO SIMONE CIOLI VINCE LA FASE REGIONALE DEL TROFEO CONI E PREMIATI ANCHE I CAMPIONI REGIONALI GPG: CIOLI, ZANNI E GALLI

Sale per la quinta volta (quasi consecutiva) al primo posto del podio dei campionati regionali Simone Romanin, dopo avere vinto la gara svoltasi a Sassuolo il 22 maggio, battendo in finale l''ex compagno di sala Federico Pelli. Bene anche nella prova femminile la Maestra Magda Melandi: sua la medaglia d''argento. Anch''ella approdata in finale, infatti, deve soccombere ad una fortissima Maki Isomoto per 15-6. Al terzo posto Isabella Gardi, sconfitta in uno scontro ''sorellicida'' dalla stessa Magda.
Sabato, sempre al PalaPaganelli di Sassuolo, si era svolta anche la fase regionale del trofeo CONI, quest''anno dedicata alle categorie del 2005. Grandissima prestazione di Simone Cioli che vince la gara, ottenendo la possibilità di rappresentare la nostra Regione in occasione della fase nazionale in programma in settembre a Cagliari. Ottimo anche il suo compagno di sala Federico Zanni, il quale, sconfitto in semifinale dallo stesso Cioli (con uno stringatissimo 1-0), ha la meglio nello spareggio per il terzo posto battendo il Cussino Mattia Mantovani.
Al termine della gara di sabato ci sono state anche le premiazioni del Campioni regionali under 14 2016. Di nuovo premiati Cioli e Zanni (parimerito nella categoria maschietti) e premiata anche la nostra brava Vittoria Galli nella categoria Ragazze (2003).

immagine
Data: 18/05/2016
LA SCHERMA NON VA IN VACANZA: VIENI A TIRARE TUTTI I MARTEDÌ DAL 14 GIUGNO AL 30 AGOSTO
Anche quest''anno, tutti i martedì, a partire dal 14 giugno, dalle 19 alle 21.30 sino al 30 agosto (esclusi 9 e 16 agosto), si svolgeranno sedute di allenamento con la presenza di uno o più tecnici Zinella (maestri Magda e Michele, istruttore Luca, atleti/istruttori Simone e Giulia.
Sono previste le seguenti quote di iscrizione:
Atleti in possesso di tutto il materiale compreso giubbetto elettrico: 50 euro con bonifico a Zinella Scherma entro 8 giugno.
Atleti in possesso di tutto materiale escluso il giubbetto elettrico da noleggiare: 60 euro con bonifico a Zinella Scherma entro 8 giugno.
Atleti che devono noleggiare divisa, giubbetto elettrico e/o fioretti, maschera etc.: 80 euro con bonifico a Zinella Scherma entro 8 giugno.
Per ottimizzare le presenze degli istruttori ed i programmi di allenamento, gli atleti iscritti dovranno poi comunicare la propria presenza entro il lunedì precedente l’allenamento al quale vogliono partecipare via mail zinellascherma@libero.it.

Emanuele a Casale Monferrato
Data: 18/05/2016
EUROPEI DI SCHERMA IN CARROZZINA: EMANUELE ARGENTO NEL FIORETTO A SQUADRE, 6° IN FIORETTO INDIVIDUALE CAT. A E 7° IN SPADA CAT. A (PRIMO DEGLI ITALIANI IN ENTRAMBE LE ARMI INDIVIDUALI) e 7° NELLA SPADA A SQUADRE. MONIA 7ª NEL FIORETTO CAT C E 5ª NELLA SPA
Si sono svolti a Casale Monferrato, dal 17 al 22 maggio, i Campionati Europei di Scherma Paralimpica, un importantissimo appuntamento continentale utile ai fini delle qualificazioni alle Olimpiadi di Rio, ed il nostro Emanuele Lambertini non poteva mancare.
Ha dimostrato di esserci fin dal primo giorno: nella prova individuale di fioretto cat. A (17/5) è giunto 6° (primo degli italiani), sconfitto 11 a 15 nei quarti dal russo Roman Fedyaev poi vincitore della gara.
Piazzamento simile nella giornata della spada individuale cat. A (19/5), dove ottiene un bellissimo 7° posto (ed è ancora una volta il primo degli italiani). Molte analogie con la giornata precedente nella sconfitta che lo esclude dal podio: sempre per 15-11 e sempre con il russo che vince la gara (questa volta Maxim Shaburov).
Poi finalmente una medaglia nella prova a squadre di fioretto maschile dove insieme a Betti, Sarri e Cima, conquista un eccezionale 2° posto, vincendo i quarti sull'Ukraina (45-38) e la semifinale con la Francia (45-43) e, ahimé, perdendo la finale con la Russia per 38 a 45 (comincia a sorgere il dubbio che la Russia sia la bestia nera di questi Europei :).
Nella giornata di venerdì ottima gara anche per Monia Bolognini, che nella gara di fioretto ind. cat. C ottiene il 7° posto, mentre in quella di spada strappa il 5° posto. La giornata finale ha visto in pedana di nuovo Emanuele, che con la Nazionale ottiene il 7° piazzamento nella gara di spada maschile.
Grandissimi Ema e Monia, siamo tutti davvero orgogliosi di voi!!!